GRANI DIVERSI DAI SOLITI, POSSONO SOSTITUIRLI?

La cuoca vegetariana Amy Chaplin, autrice del libro sui cibi integrali «At Home in the Whole Food Kitchen», offre ai lettori una varietà di informazioni e di ricette per cucinare pietanze salutari e nutrienti utilizzando grani diversi da quelli soliti, tra cui il farro, il miglio e l’amaranto che possono tranquillamente sostituire quelli tradizionali. Vediamo le proprietà di ciascuno.

farro

Farro

Questo frumento è ricchissimo di proteine e di fibre, e il suo contenuto di glutine è bassissimo. Dal farro si ricava una farina finissima, perfetta per chi segue una dieta o un’alimentazione sana, in quanto è facilissimo da digerire grazie ai suoi carboidrati complessi, che contrastano la coagulazione del sangue – prevenendo trombi e altri problemi legati alla circolazione – e innalzano le barriere del sistema immunitario. Perfetto per fare pasta, pane, basi per la pizza e prodotti cotti al forno.

gateau-miglio-funghi

Miglio

Una pianta graminacea appartenente al gruppo dei cereali, che dall’aspetto può ricordarci il mangime per gli uccellini, ma che in realtà è incredibilmente salutare e merita di essere integrata nella nostra dieta. I suoi colori variano a seconda delle stagioni e possono essere rossi, gialli, bianchi o grigiastri; cuoce in fretta ed è naturalmente privo di glutine. Il miglio, inoltre, è l’unico grano a possedere un effetto alcalinizzante sul sangue, agevolando dunque il lavoro dello stomaco e delle reni.Come il      farro, è ricchissimo di ferro ed è facilmente digeribile. Perfetto sulle insalate, nel purè di patate, o servito al posto del riso.

Amaranthus_tricolor0

Amaranto

Un seme che proviene dall’omonima pianta, dalle proprietà simili a quelle della quinoa, dunque estremamente nutriente, proteica e ricca di calcio, per rafforzare le ossa e le unghie. Il suo contenuto di magnesio è più alto dei comuni cereali privi di glutine, ed oltre ai semi, anche le foglie variopinte di questa fantastica pianta possono essere facilmente consumate, per esempio saltate in padella insieme a un mix di verdure. L’amaranto ha una consistenza particolarmente appiccicosa, e per questo è un’alternativa perfetta all’avena, impiegata nel popolare porridge. Sono ​​ottimi anche i fiocchi per la prima colazione e le barrette snack​​.

kamut

Kamut

L’antico grano khorasan KAMUT® da agricoltura biologica, se confrontato con il grano moderno, ha un più elevato contenuto di proteine e di sali minerali, specialmente selenio, zinco e magnesio.

Il selenio è un minerale conosciuto per le sue elevate proprietà antiossidanti. Il grano khorasan KAMUT® ha un contenuto di selenio così elevato, che 2 o 3 porzioni al giorno di un alimento a base di grano khorasan KAMUT® possono fornire il 100% della razione giornaliera di selenio raccomandata.

Grazie all’alta percentuale di lipidi contenuti, che producono per il corpo più energia dei carboidrati, il grano khorasan KAMUT® può essere definito un “cereale molto energetico”. Atleti, persone che conducono una vita molto intensa, o semplicemente chiunque ricerchi un alimento molto energetico, troveranno nei prodotti di grano khorasan KAMUT® un valido sostegno da inserire nella propria dieta.

Scritto da Alessandra Ceruti 3^B

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...