IL GIALLO CHE CONQUISTA

Sono gialli, sono cattivi e simpatici… no, non sono i Simpson, ma i Minions, le creature arrotondate vestite con salopette di jeans. Hanno come unico scopo quello di servire il boss più cattivo in circolazione. Già presenti nei film Cattivissimo me e Cattivissimo me 2, i Minions hanno conquistato il pubblico a tal punto da meritarsi una pellicola tutta loro, Minions”uscita il 27 agosto 2015Chiediamo agli stessi protagonisti Kevin, Bob e Stuart di svelarci alcuni dei misteri che li avvolgono, con l’aiuto di un interprete di minionese.

La simpatica ma complicata lingua che voi parlate che origine ha?

Kevin: “Hallo papaghena tu ne pena cum la papaia… il minionese non è una vera e propria lingua, ma piuttosto un miscuglio di parole provenienti da lingue diverse. Contiene parole di molte lingue (italiano, russo, spagnolo, inglese antico, indiano, thailandese), ma al suo interno si possono isolare molti elementi della lingua giapponese.”

Una curiosità, come si dice ciao nella vostra lingua?

Bob: “Bello”… nella nostra lingua ciao si dice “bello ahahah”.

Qual è il segreto del vostro successo?

Bob: “Intelligenza? Fascino? Bellezza?… senza dubbio anche la nostra tendenza a voler essere i più cattivi possibili, unita alla nostra natura che purtroppo ci rende comunque buoni.”

Da chi siete stati scoperti?

Kevin: “Siamo stati scoperti da Chris Meledanori della “Illumination Entertaiment” che ha fatto di noi delle star internazionali… ti dobbiamo molto Chris”.

Perché i minion-cattivi sono viola?

 Stuart: Ahaha!  Sono viola perché è il colore opposto al giallo nello spettro dei colori!”

Per i vostri “alter ego” i registi si sono ispirati a qualcosa o a qualcuno?

Bob: “Veramente i nostri due cari amici Pierre Coffin e Chris Renaud si sono ispirati a un celebre cartone della WARNER BROS Tweety, dove Titti beve la pozione del Doctor Jekyll e di Mister Hyde e si trasforma in un mostro super capelluto… o meglio pennuto!”

Ma… quanti siete?

Bob: “In effetti, siamo tantini. Direi svariate centinaia, anche se non siamo tutti diversi, perché in realtà esistono solo 48 possibili aspetti se combiniamo tra loro elementi come l’altezza, la costituzione, i capelli e gli occhi. I Minions che hanno un occhio solo sono normalmente bassi. Io sono l’eccezione …tranquilli, crescerò!”

Il vostro aspetto non è mai stato un motivo d’imbarazzo per voi?

Kevin: “No, tutt’altro. Tutti ci adorano. Abbiamo rischiato di essere molto brutti perché il nostro disegnatore ci avrebbe voluto inizialmente più grandi e simili a dei piccoli orchi trolls, in parte ispirati a Jawa di Star Wars, in parte agli Umpa-Lumpa di Willy Wonka. Poi fortunatamente hanno deciso di rimpicciolire l’immagine per concentrarsi sull’animazione di bocca e occhi”.

Persino i Puffi hanno una femmina, voi no? Come vi siete evoluti nel tempo?

Stuart: “Emmh no niente femmine con noi. Abbiamo avuto origine da una singola, gigantesca cellula gialla, poi divisa in tanti minuscoli cilindretti e fino a prova contraria siamo immortali”.

Ci raccontate del film?

Kevin: “Ma certo, io e i miei soci siamo i protagonisti e andiamo alla ricerca di un capo. Poi incontriamo lei, Scarlet Sterminator, la più cattiva di tutti. Il suo scopo è rubare la corona della regina d’Inghilterra. Bob riesce a prenderla e sta per diventare re, ma il giorno dell’incoronazione Scarlet la sottrae. Alla fine noi riusciamo a toglierla dalle sue grinfie.”

E Scarlet, che fine fa?

Kevin: “Finisce in prigione, per tutta la vita … veramente ci dispiace un po’ povera Scarlet  ahaha”.

Storia molto intrigante, miei cari. Avete altri progetti in mente per l’anno prossimo?

Bob: “A dire il vero neanche uno.  Io spero di continuare a girare film, adoro collaborare con altri artisti… chissà potremmo anche fare un film sui pirati con Johnny Depp. Chissà…”

La classe 3C

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...