VERGA, un vero verista

Ciao a tutti voi lettori di 3A Giornalismo, in questo articolo vi parlerò di un famoso verista di nome Giovanni Verga … è stato un grande autore di novelle e romanzi ambientate quasi tutte nella seconda metà dell’Ottocento.

Quindi, visto che lo stiamo studiando in questo periodo, vi riassumo in breve una delle sue Novelle elencandovi le cose principali:

LA NOVELLA SARA’ … “ROSSO MALPELO”

Rosso Malpelo, protagonista principale di questo racconto, è un ragazzo dai capelli rossi ed è costretto a vivere in una cava.

E’ cresciuto facendosi comandare dagli adulti e mangiava il pane nero di una settimana.

Questa novella è uno dei capolavori più importanti del Verismo dove Verga descrive la realtà di povertà e lo sfruttamento delle classi disagiate in Sicilia alla fine del XIX secolo.

Il luogo principale della vicenda è la cava dove vive Malpelo.

Il contesto storico in cui si svolge la vicenda è indefinito.

Anche il tempo della narrazione è indefinito, con frequenti ricorsi ad espressioni come una vola, un giorno etc.

Il narratore sconvolge l’ordine degli eventi tramite dei sommari.

Il narratore è esterno alla vicenda e si limita a registrare i fatti che dovrebbero risultare ancora più crudeli ai lettori.

I temi trattati sono quindi: lo sfruttamento minorile, l’infanzia negata e la disumanizzazione.

Ho voluto parlarvi proprio di questa novella per farvi capire quanto, in alcuni paesi, è negata l’infanzia e che, soprattutto i bambini, vengano “usati”.

3A, Jenny Vignati

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...