Un viaggio in Italia: Venezia

È iniziata una nuova rubrica: la rubrica viaggi! Questa settimana siamo nel nostro Paese, l’Italia e la città che andremo a visitare è Venezia, una città unica al mondo.

Venezia, capoluogo del Veneto, è una splendida città marina che si affaccia sul Mar Adriatico ed è famosa per i numerosi canali, tra cui il Canal Grande, che attraversa il cuore della città da ovest a est. Il termine “canale” viene usato nel Centro Storico per indicare le vie acquee che costituiscono le dorsali del sistema di navigazione interno alla città. Fuori dal Centro Storico, invece, il termine si utilizza per indicare i percorsi lagunari naturali navigabili che circondano la città.

Un evento caratteristico di questa città è il Carnevale le cui origini sono antichissime.maschera

La prima testimonianza risale ad un documento del 1094 dove si parla di divertimenti pubblici e nel quale il vocabolo Carnevale viene citato per la prima volta. L’istituzione di questa festa da parte delle oligarchie veneziane è attribuita alla necessità di concedere alla popolazione un periodo dedicato ai festeggiamenti durante il quale i veneziani andavano in città a far festa con musiche e balli sfrenati. Il primo documento ufficiale che dichiara il Carnevale di Venezia una festa pubblica è un editto del 1296, in quest’epoca il Carnevale durava 6 settimane dal 26 Dicembre al mercoledì delle Ceneri. Oggi invece, il Carnevale di Venezia ha la durata di circa 10 giorni nel periodo pre-pasquale.

I luoghi più belli da visitare in questa meravigliosa città lagunare sono: Piazza San Marco e la salita al campanile della sua Basilica, il Palazzo Ducale, il Canal Grande e i numerosi ponti come quello di Rialto che si può raggiungere a piedi o in vaporetto e per i più romantici un giro in gondola tra i magici Canali.

Inoltre il capoluogo veneto è la città natale di molti personaggi famosi, alcuni appartenenti al passato e altri ben presenti nella vita di tutti i giorni. Tra i più importanti ricordiamo: Carlo Goldoni, uno dei più grandi autori comici italiani, Antonio Vivaldi, grande violinista e compositore italiano, Giacomo Casanova, noto al pubblico per le sue grandi avventure amorose, Marco Polo; il più grande esploratore di tutti i tempi e numerosi pittori di fama mondiale come il Tintoretto ed il Canaletto. Invece tra i VIP odierni ci sono Mara Venier, famosa al pubblico come “la signora della domenica”, che non ha mai nascosto il suo accento e la sue origini veneziane, Patty Brava, cantante famosa e Terence Hill che, da qualche anno in veste di Don Matteo, è nato proprio a Venezia con il nome di Mario Girotti.

Anche per i buongustai, Venezia presenta a tavola la sua tradizione culinaria, offrendo i piatti tipici come: Risi e bisi, piatto povero ma molto gustoso, è un semplice risotto con pisellini cotti, Moléche, si tratta di piccoli granchi verdi, fegato di vitello alla veneziana e le sepe col nero ossia le seppie pulite e ben lavate.

E allora cosa aspettate a visitare Venezia?

Ci vediamo la settimana prossima alla scoperta della …?!?!

CHIARA MASCETTI 3C

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...