DOPO PARIGI, ANCHE BRUXELLES!!!

Dopo gli attentati di Parigi, i terroristi arrivano anche a Bruxelles in Belgio, colpendo l’aeroporto e la metrò. I Kamikaze islamici causano 31 morti e i feriti sono circa 250.

Tre terroristi passano i controlli dell’aeroporto e alle ore 8.00 due si sono fatti esplodere nello scalo internazionale Zaventem nella hall delle partenze, accanto al banco della compagnia American Airlines, dove verrà ritrovato un terzo ordigno.

Alle 9.11 un’altra bomba esplode in un vagone della metrò nella stazione di Maelbeek, che si trova a due passi dai palazzi dell’Unione Europea.

Bruxelles viene messa sotto stretta sorveglianza per alcune ore, perché è la città nella quale è accaduto qualcosa che nessuno avrebbe mai voluto vedere appena dopo 3 giorni dall’arresto di Salah Abdeslam, il principale ricercato per gli attentati di Parigi del 13 novembre.

Fabio Frigerio, Sofia Magitteri e Federico Filistad 3B

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...