OCCHIALI DA SOLE

L’uso degli Diversi tipi di occhiali da soleocchiali da sole è importante non tanto perché essi vanno di moda, ma perché ci permettono di proteggere i nostri occhi dai rischi causati dalle radiazioni solari troppo forti, come quelli ultravioletti che possono portare all’infiammazione della cornea o alla cataratta, soprattutto in luoghi con intensi riflessi di luce come in spiaggia o  sulla neve. La cosa particolare degli occhiali da sole è che a seconda del proprio viso, esistono varie tipologie di montature che permettono di seguire il profilo del volto dando così una maggiore copertura. Le lenti invece  servono per riparare dai raggi solari ma  anche per correggere i difetti visivi; i materiali di base utilizzati per le lenti sono le resine plastiche o i minerali come il vetro. Comunque le caratteristiche tecniche in base alle quali va scelto un buon paio di occhiali da sole sono essenzialmente tre: l’assorbimento dei raggi, il tipo di lenti ed il loro colore; quest’ultimo è importante perché consente di selezionare le onde luminose. Le lenti di colore giallo, ad esempio, sono le più efficaci perché oltre che a proteggere la vista dai raggi solari, è  il colore che favorisce una visione molto nitida. Anche il grigio, il marrone ed il verde sono un’ottima difesa dalla luce intensa e hanno il vantaggio di non falsare i colori reali; mentre il rosa, il fucsia e l’azzurro sono colorazioni lanciate sul Primissimi occhiali da solemercato per seguire i dettami della moda, ma meno efficaci.

Sembra paradossale, ma questi accessori hanno una storia antica, addirittura  preistorica; infatti già gli Inuit, che vivevano a Nord del Canada, indossavano maschere d’avorio  che proteggevano il loro apparato visivo dai raggi solari riflessi nella neve. Durante l’Impero romano, invece, Nerone era solito guardare le lotte dei gladiatori attraverso gli smeraldi; mentre in Cina si utilizzavano i vetri di quarzo fumé, non solo per protezione, ma anche per nascondere le espressioni dagli occhi dei giudici durante gli interrogatori. Ma fu nel ‘700 a Venezia e più precisamente nelle vetrerie di Murano, che i primi occhiali con lenti per filtrare i raggi UVA furono prodotti; questi occhiali erano usati dalla nobiltà veneziana per proteggere la vista dalla luce del sole riflessa sull’acqua della laguna e venivano chiamati “vetri di dama o da gondola”. Sta di fatto, però, che gli occhiali da sole più famosi ed iconici furono quelli inventati da Foster Grant, che servivano per riparare gli occhi degli aviatori in volo dai raggi ultravioletti. Da allora la lente scura è diventata non soOcchiali leopardatilo un oggetto necessario, ma anche di tendenza che come tutti gli accessori ha subito delle trasformazioni di pari passo con la moda.

La tendenza moda degli occhiali da sole per l’estate 2016 è quella di oversize con lenti sfumate, ma anche occhiali degli Anni ’70 con lenti gialli o montatura a goccia. A prescindere dalla moda e dal proprio gusto personale, l’unico consiglio che mi sento di dare è di comprare un buon paio di occhiali da soli presso un negozio qualificato, perché gli occhi sono lo specchio dell’anima e, quindi, vanno protetti e curati. Ricordatevi di portarli sempre con voi!

Mangiarotti Jasmine A.                       3^C

Annunci
Pubblicato in: moda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...