La Juventus vince lo scudetto per la 5^ volta

La Juventus ha vinto per la quinta volta consecutiva il campionato di Serie A, dopo che il Napoli ha perso per 1-0 contro la Roma.

Ora la Juventus ha 85 punti e il Napoli 73: mancano tre giornate alla fine del campionato, e anche se il Napoli vincesse tutte e tre le partite arriverebbe a 82 punti, e non raggiungerebbe il primo posto. Per la Juventus è il 32esimo Scudetto della sua storia, nonostante la società conti ufficiosamente anche i due revocati in seguito allo scandalo conosciuto come “Calciopoli”.

Lo Scudetto di quest’anno è stato diverso rispetto a quelli vinti negli ultimi quattro campionati: alla fine della scorsa stagione, nella quale la Juventus aveva anche raggiunto la finale di Champions League, erano stati venduti alcuni dei giocatori più forti della squadra, come Arturo Vidal, Andrea Pirlo e Carlos Tevez. Nel mercato estivo erano stati acquistati molti nuovi giocatori, tra cui i due attaccanti che hanno formato la coppia titolare d’attacco per la Juventus di quest’anno, Paulo Dybala e Mario Mandžukić, e altri su cui circolavano dei dubbi per ragioni diverse, come Sami Khedira, Hernanes, Juan Cuadrado e Daniele Rugani. La squadra a inizio campionato era quindi molto diversa da quella della stagione 2014/2015, e all’inizio aveva faticato molto. Nelle prime dieci partite aveva messo insieme solo 12 punti in campionato, segnando solo 11 gol: il peggior inizio nella storia della Juventus in Serie A. Molti giornalisti sportivi allora avevano detto molto esplicitamente che sarebbe stato impossibile per la Juventus vincere lo Scudetto. A un certo punto la Juventus era arrivata a essere anche dodicesima in classifica, e la società e l’allenatore Massimiliano Allegri erano stati accusati di aver rivoluzionato troppo la squadra nel mercato estivo.

Dopo l’inizio stentato, però, la Juventus ha incominciato a giocare meglio e a vincere partite. Dybala ha iniziato a essere determinante e il centrocampista Paul Pogba, uno dei giovani calciatori più forti e promettenti in Europa, è tornato a essere costante come nella scorsa stagione. La Juventus tra fine ottobre e metà febbraio ha vinto 15 partite di fila, e il portiere Gianluigi Buffon ha stabilito il nuovo record di imbattibilità in Serie A, con 973 minuti senza subire gol. In Champions League, la Juventus ha fatto un girone in parte deludente, è arrivata seconda e ha dovuto giocare contro il Bayern Monaco agli ottavi di finale: ha fatto due ottime partite, ma è uscita dopo un gol all’ultimo minuto di Thomas Müller nella partita di ritorno che ha portato la partita ai supplementari, nei quali il Bayern ha segnato due gol. La Juventus è anche in finale di Coppa Italia, che giocherà il 21 maggio contro il Milan.

Ivan Nikul’chuk e Sofia Magitteri 3B

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...