Addio Kobe!

Come già preannunciato all’inizio della stagione, Kobe Bryant, nella notte del 14 aprile 2016, ha dato il suo ultimo addio al basket: questo alla fine della Regular Season NBA.

Kobe è nato a Philadelphia; ha il padre, Josep Bryant, cestista come lui e da lui ha preso la passione per il basket. Si è subito trasferito in Italia, dove ha giocato per vari club e dove ha imparato i fondamentali.

Tornato negli Stati Uniti, Kobe Bryant si è fatto subito notare, durante gli anni del liceo, vincendo il titolo statale con la Lower Merion High School, situata in un sobborgo di Philadelphia. Appena diciottenne, decide di rendersi disponibile nella Draft NBA. E’ da ciò che inizio la sua carriera fino ad arrivare ai Lakers che, riconosciuto il talento, non si sono fatti scappare l’occasione di aggiudicarselo. Kobe non impiega molto a fare coppia con il noto giocatore Saquille O’Neal e con questa accoppiata i Lakers si aggiudicano 3 campionati e 3 titoli playoff di fila. Kobe ha trascorso la maggior parte della sua carriera in maglia Lakers. In seguito ha lasciato il basket allo Staples Centre a Los Angeles davanti al suo pubblico, pubblico che lo ha sempre amato e sostenuto sia nei momenti buoni e meno buoni della sua carriera. Tra i numerosi record di Kobe anche nella sua ultima partita ha voluto lasciare il segno con l’ultimo e indimenticabile record (più punti segnati nella partita d’addio di un giocatore, 60 punti). Kobe ha sempre amato il basket e afferma che se fosse per lui continuerebbe all’infinito ma dopo numerosi infortuni afferma che il suo corpo gli impone di smettere, nella conferenza stampa a fine partita al centro del campo Kobe ha detto che per lui l’opzione basket competitivo è una porta chiusa ma ha anche affermato di voler venire in Italia per insegnare ai giovani il meraviglioso sport che è il basket. Non ci rimane altro che salutare un grande campione, un grande se non il più grande di tutti i tempi.

Sarai sempre nei nostri cuori, grazie Kobe!!

Sofia Magitteri e Marco Ielmini 3B

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...