Jeans 2016: semplici, strappati o shorts?

Il jeans è  il capo intramontabile per eccellenza. Possiamo tranquillamente abbinarlo ad una t-shirt con sneakers, oppure in versione chic con tacchi vertiginosi e giacca dallo stile classico. Il risultato sarà perfetto per ogni età e stile. Scopriamo i nuovi  mille volti del jeans. Da una parte ci sono gli affezionati al modello classico, come suggeriscono le linee slim fit con cinque tasche e bottone a scomparsa. Dall’altro resta attuale il modello accattivante  e grintoso, del jeans con qualche strappo sulle ginocchia e nell’area della coscia. Dal mood sbarazzino non conosce limiti d’abbinamento esattamente come gli altri due modelli. Più discussa e sulla cresta dell’onda, è la proposta rock che mette in evidenza parte delle gambe simulando quasi un pantaloncino. A questo si aggiungono, nei modelli femminili, strass e perle bianche che fungono da dettaglio e risvoltini sul fondo. La tendenza dei jeans strappati è molto forte e potremmo anche farlo da soli, ma il risultato non è garantito, allora affidiamoci ai marchi di moda che hanno creato pantaloni con le ginocchia completamente scoperte da strappi, toppe e buchi per dare l’aria di vita vissuta. Accanto al punto vita altissimo, già affermatosi questo inverno,  torna a spopolare quello molto basso.

Alice Garavaglia 3C

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...