Le diverse tradizioni natalizie nel mondo

In molti paesi del mondo si festeggia il Natale, una festa tanto attesa da grandi e piccoli.  Il Natale è una festa definita da molti “magica”,durante la quale i bambini si divertono a decorare l’albero di Natale, a fare il presepe e a preparare biscotti e dolcetti in attesa dell’arrivo di Babbo Natale.

Curioso è sapere che ogni paese però ha tradizioni diverse e festeggia il Natale nei modi più bizzarri.

In Giappone  Babbo Natale  si chiama  Babbo Kuroshu e il  rosso è praticamente bandito perché viene associato al colore della morte.

I Norvegesi sono convinti che la Vigilia di Natale coincida con l’arrivo di spiriti maligni e streghe, pronte a guastare i piani delle feste. Per questo gli uomini devono nascondere le scope per evitare che le fattucchiere possano compiere indisturbate i propri malefici.

In India l’abete natalizio come siamo soliti vederlo è sostituito da banani e manghi decorati. Nel giorno della Vigilia si appendono tra le case delle grandi lanterne di carta colorate.

In Australia il Natale è in piena estate e Babbo Natale arriva trainato da canguri invece che da renne. Non è quindi così strano che spesso si festeggi in spiaggia, magari facendo un barbecue.

In Austria una creatura demoniaca dalle sembianze animalesche vaga per le vie della città spaventando  i bambini e punendo i più monelli. Secondo la tradizione austriaca, San Nicola premia i bambini più buoni mentre Krampus cattura quelli cattivi e li porta via con sé. Durante la prima settimana di dicembre, diversi giovanotti si travestono da Krampus spaventando i bambini con campane e catene cigolanti.

In Venezuela, ogni vigilia di Natale è tipica l’usanza di andare in chiesa nelle prime ore del giorno su dei pattini a rotelle. Questa tradizione unica e bizzarra è così popolare che le strade della città vengono chiuse al traffico per consentire alle persone di pattinare in sicurezza fino alle chiese.

In Colombia, il giorno delle candeline segna l’inizio delle festività natalizie. In onore della Vergine Maria e dell’Immacolata Concezione, i colombiani accendono candele e lanterne di carta alle finestre, sui balconi e nei cortili.

Emma Castiglioni 3D

(fonte immagine: Google)

Albero di Natale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...