NATALE ALL’ESTERO E LE VARIE TRADIZIONI

Il Natale non si festeggia solo in Italia ma anche in altre Nazioni in cui alcune tradizioni spesso coincidono ma molte volte no. Vi siete mai chiesti quali sono le tradizioni degli altri Paesi?

In Inghilterra, la sera della Vigilia, i bambini appendono le calze per Father Christmas in modo che le possa riempire di doni e lasciano in cambio un bicchiere di latte e una carota per la renna Rudolph.

In Argentina le tradizioni sono simili alle nostre, la grande differenza è solo il fatto che il 25 Dicembre cade in piena estate. I bambini, fino a qualche anno fa, ricevevano i doni il 6 Gennaio dai Re Magi.

Anche in Spagna il giorno più importante è il 6 Gennaio, in questa giornata dei bellissimi carri colorati accompagnano Los Reyes (i Re Magi) per le vie della città. Essi lanciano giù dai carri caramelle di ogni tipo e i bambini ricevono da loro i doni.

In Romania si ha un’usanza molto particolare: i bambini durante il pomeriggio della Vigilia sono soliti bussare alle porte dei vicini che li aspettano con una tavola apparecchiata di bianco e gli regalano dei soldi. In Romania è usanza andare spesso in chiesa e anche se durante il regime comunista era vietato, durante il periodo natalizio, la gente trasgrediva questa regola per recarsi a pregare.

Nonostante le tradizioni natalizie nel mondo siano diverse ciò che le accomuna tutte quante è lo spirito di condivisione con i membri della propria famiglia.

xxxxxxxxxxxxxxx.gif

Sabrina Ferrario 3D

(Fonte immagine: Google)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...