IL DOLCE DI GENNAIO È SERVITO

IL CAPODANNO 2018 SI STA AVVICINANDO E SIAMO TUTTI PRONTI A FESTEGGIARLO IN FAMIGLIA. SAPETE GIÁ CON QUALE DOLCE STUPIRE I VOSTRI PARENTI E AMICI?

Questo è l’articolo che fa per voi: prendi ispirazione dalla nostra ricetta per il dolce perfetto, che farà sorridere di gusto tutti i tuoi invitati. Hai ancora in tavola il pandoro del cenone? Reinvestiamolo insieme!

Tutto ciò che occorre è:

  • Pandoro
  • Zucchero a velo (per spolverizzare q.b)

-PER IL RIPIENO:

  • Ricotta (450g)
  • Cioccolato fondente (100g)
  • Arancia (una intera)
  • Zucchero a velo (100g)

-PER LA COPERTURA:

  • Cioccolato fondente (140g)
  • Panna fresca liquida (140g)

Prime fasi: zuccotto di pandoro

Per preparare lo zuccotto di pandoro iniziate dal ripieno: lavorate la ricotta con una frusta, incorporate lo zucchero a velo setacciato e tritate il cioccolato fondente.

Seconde fasi: zuccotto di pandoro

Dopo averlo tritato grossolanamente, unitelo al composto insieme alla scorza d’arancia. Ultimata questa procedura, mescolate il tutto e lasciatelo riposare.

Terze fasi: zuccotto di pandoro

Passate adesso a tagliare il pandoro: tenete da parte la fetta più piccola . Dividete a metà le altre due.

Quarte fasi: zuccotto di pandoro

Tagliate la fetta più grande a forma circolare che servirà come tappo. Prendete uno stampo (semi sferico) posizionando sul fondo la fetta più piccola e rivestite il bordo del contenitore con il resto del pandoro tagliato. Ultimate poi il tutto versando all’interno la crema.

Quinte fasi: zuccotto di pandoro

Porgete in superficie il disco di chiusura e rivestitelo con della pellicola. Infine mettetelo in frigorifero per 2 ore.

Seste fasi: zuccotto di pandoro

Trascorso il tempo, posate su una griglia sopra un piatto lo zuccotto di pandoro. Spremete e filtrate il succo dell’arancia (oppure utilizzate latte aromatizzato con della cannella) e poi spennellate la superficie del dolce. Infine rimettete il tutto in frigorifero.

Settime fasi: zuccotto di pandoro

Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato e unite la panna. Dopodiché riprendete lo zuccotto e ricopritelo con quest’ultima.

Ottave fasi: zuccotto di pandoro

Levigate con la spatola la copertura di cioccolato e spolverizzate la superficie con un po’ di zucchero a velo.

ECCO A VOI LO ZUCCOTTO DI PANDORO PRONTO PER ESSERE SERVITO E MANGIATO! BUON APPETITO!!

Alice Binaghi, Giorgia Piteri & Klea Memaj   3°B  (fonte immagini: Giallo Zafferano)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...