NATALE IN TRINCEA

 

Oggi trascorriamo il Natale insieme ai familiari al caldo ma come passavano il Natale i soldati durante la guerra? 

FORESTA DELLE ARDENNE- Nel Dicembre del 1944 i soldati americani ed inglesi, dopo lo sbarco in Normandia, avvenuto nel giugno del ’44, si diressero verso il Belgio, dopo aver liberato la Francia, per attraversare il Reno e occupare la Germania. Il 16 dicembre dello stesso anno le SS lanciarono un contrattacco, una piccola unità americana, in netta minoranza di venti a uno e a corto di munizioni, dovette arrendersi pochi giorni dopo. Il giorno di Natale, mentre gli alleati festeggiavano con cioccolata calda e qualche razione di cibo, all’improvviso, nel primo pomeriggio, i tedeschi attaccarono. Dopo ore di combattimenti le SS si ritirarono e il 28 gennaio 1945 i tedeschi dichiararono la resa e batterono in ritirata.Con questo invito tutti a non dimenticare come la guerra può rendere un inferno anche le feste per noi, che ci dobbiamo ritenere molto fortunati da questo punto di vista ,importanti e piene di gioia nel trascorrere  momenti gioiosi con parenti e/o amici.

Fonte immagini:Google

 

CISLAGHI GABRIELE 3°C

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...