STAR WARS

Risultati immagini per IMMAGINI STAR WARS

I FILM PIU’ FAMOSI DI STAR WARS SONO:

-LA MINACCIA FANTASMA

-L’ ATTACCO DEI CLONI

Risultati immagini per rogue one a star wars story

-LA VENDETTA DEI SIHT

– GUERRE STELLARI

– L’ IMPERO COLPISCE ANCORA

– IL RITORNO DELLO JEDI

– IL RISVEGLIO DELLA FORZA

– GLI ULTIMI JEDI

I FILM DI STAR WARS STORY SONO:

-ROGUE ONE

-HAN SOLO (23 maggio 2018, Italia)

Star Wars è una delle saghe cinematografiche più famose di sempre e dopo il successo della trilogia originale degli anni ’70- inizio ‘80 e i prequel dei primi anni 2000, il cult di fantascienza è tornato con il settimo capitolo a fine 2015; da allora, ogni anno, fino al 2020.Siete pronti a subirne il fascino? Vi raccontiamo in breve le trame delle spettacolari scene di battaglia e duelli con spade laser.

Star Wars – La minaccia fantasma: tutto ha inizio da una missione diplomatica intrapresa dai due Jedi Qui-Gon Jinn e il suo allievo Obi-Wan Kenobi, durante la quale i due fanno la conoscenza della Principessa Padmé Amidala, che giurano di proteggere. Sul pianeta desertico di Tatooine i due incontrano il piccolo schiavo Anakin Skywalker, destinato a diventare colui che risveglierà la Forza. Questi guadagna la libertà vincendo una gara di velocità sugli sgusci e tornati su Naboo si trovano in mezzo a una battaglia. Qui-Gon Jinn perde la vita in uno scontro con Sith Darth Maul, ma viene vendicato da Obi-Wan, che promette al maestro di prendersi cura di Anakin. Nell’ombra trama il nuovo cancelliere della Repubblica, Palpatine.

Star Wars – L’attacco dei cloni: una Confederazione dei Sistemi Indipenenti, guidati dai due Sith Darth Sidious e dal Conte Dooku, minacciano la stabilità della Repubblica. Anakin, divenuto guardia del corpo di Padmé, si è innamorato, ricambiato della principessa, nonostante il codice Jedi glieli vieti. Questa è ancora vittima di attentati, per fermare i quali Obi-Wan si mette sulle tracce del killer e del mandante. Nel corso delle sue ricerche scopre un esercito di cloni al soldo della Confederazione: a questa notizia Palpatine crea un esercito repubblicano. È l’inizio della Guerra dei Cloni, che scoppia in contemporanea al matrimonio tra Anakin e Padmé.

Star Wars – La vendetta dei Sith: Anakin scopre che Padmé è incinta, mentre la Repubblica sta soccombendo. Palpatine nel frattempo guadagna sempre più potere per contrastare la guerra civile, e i Jedi sono in allarme. Palpatine, che in realtà è il signore dei Sith, Darth Sidious, cerca di convertire Anakin al Lato Oscuro della Forza, ma questi avverte il Maestro Windu, che però viene ucciso nello scontro col Cancelliere, anche grazie all’intervento del giovane ormai pervertito. Quando Anakin tenta di uccider Padmé Obin-Wan e Yoda decidono di intervenire e nel combattimento il maestro del ragazzo lo mutila, riducendolo in fin di vita. Anakin si salverà, ma a caro prezzo, diventando Darth Fener. Nel frattempo Palpatine si è proclamato Imperatore Galattico. Padmé prima di spirare dà alla luce i due figli, Luke e Leila, che per la loro sicurezza vengono divisi e spediti su due pianeti differenti.

Star Wars – Una nuova speranza: sono passati 20 anni e Jedi sono stati quasi sterminati, mentre i Ribelli contrastano l’Impero. A questi la principessa Leila Organa svela i piani della Morte Nera prima di venire catturata. Nel frattempo Luke Skywalker viene addestrato da Obi-Wan Kenobi, il quale recluta il contrabbandiere Han Solo e il terzetto salva Leila. Sulla Morte Nera Obi-Wan si scontra con Darth Fener, ma viene da questi eliminato. I Ribelli, appresi i segreti della Morte Nera, anche grazie all’aiuto di Luke riescono a distruggere l’enorme satellite. Solo Darh Fener riesce a scampare all’esplosione.

Star Wars – L’Impero colpisce ancora: l’Impero è deciso a sgominare i Ribelli, che fuggono di pianeta in pianeta. Luke si fa addestrare dal maestro Yoda, mentre Leila e Ian vengono fatti prigionieri da Darth Fener. Luke allora parte per salvarli, ma in un combattimento all’ultimo sangue con Darth perde la mano, non prima di aver saputo la verità: la sua nemesi è anche il padre che non ha mai conosciuto. Leila viene liberata dai Ribelli, ma Ian Solo viene nuovamente imprigionato e venduto a Jabba the Hutt.

Star Wars – Il ritorno dello Jedi: Leila, innamorata di Ian Solo, chiede a Luke di aiutarla nell’impresa di salvare l’amato. L’operazione riesce, ma i tre scoprono della costruzione di una nuova Morte Nera. Darth Fener riesce ad attirare Luke in un tranello e si apre così un nuovo duello sotto lo sguardo di Palpatine, che sta per uccidere il giovane Jedi con i suoi poteri. Il genitore però rinsavisce e decide di aiutare il figlio, uccidendo il signore dei Sith, ma a prezzo della propria vita.

Star Wars – Il risveglio della forza: Sono passati 30 anni dalla distruzione della seconda Morte Nera, e non si sa più niente di Luke Skywalker. L’Impero si è riorganizzato nel Primo Ordine, ma è contrastato dall’Alleanza Ribelle che può contare sull’appoggio della Nuova Repubblica. Sul pianeta Jakku, il pilota ribelle Poe Dameron ottiene una mappa che indica la posizione di Luke, ma viene catturato dal Primo Ordine, anche se riesce a nascondere la mappa nel droide BB-8. Uno degli stormtrooper del Primo Ordine, Finn, rimane disgustato dal massacro eseguito dal suo esercito e decide di disertare, aiutando Poe a scappare. Giunti su Jakku, i due vengono divisi. Finn trova BB-8 insieme a Rey, una ragazza che rivende rottami. I tre fuggono a bordo di una vecchia astronave, il Millenium Falcon e vengono poco dopo raggiunti anche da Ian Solo e Chewbecca e il gruppo riesce a consegnare la mappa alla Resistenza. Tuttavia, Rey viene catturata da Kylo Ren, il figlio di Ian Solo e della Principessa Leila, passato al lato Oscuro e sostenitore del Primo Ordine. L’impero attacca la Repubblica usando la sua super-arma, la base Starkiller, distruggendone la capitale e il Senato. Per sconfiggerli, Ian, Chewbecca e Finn si introducono nella base, dove sabotano alcuni scudi spaziali e liberano Rey. Ian tenta anche di convincere il figlio ad abbandonare il lato oscuro, ma Kylo Ren lo uccide, per poi colpire Fin e Rey, la quale, però, lo sconfigge grazie la sua predisposizione all’uso della Forza. Le forze ribelli riescono a distruggere Starkiller, con Rey, Finn e Chewbecca che riescono a mettersi in salvo salendo a bordo del Millennium Falcon. Rey, infine, riesce a raggiungere Luke.

Star Wars – Gli ultimi Jedi: Rey è riuscita finalmente a trovare Luke, ma Skywalker non sembra poi così felice di avere una nuova apprendista, al contrario ha l’aria di essere determinato a mandarla via, sebbene la ragazza sia determinata a restare. Nel frattempo la Ribellionevive il suo momento più disperato: colpiti duramente durante una fuga, Leia e i suoi si sono andati a cacciare in una trappola ancora più grande e più temibile. Poe, Finn e Rose, una coraggiosa combattente con una sorella da vendicare, cercano di trovare una via d’uscita a quella che sembra una situazione impossibile. Per riuscire a liberarsi della flotta nemica infatti dovrebbero intrufolarsi a bordo della nave ammiraglia e disattivare un congegno che consente a Hux e ai suoi di tracciarli anche nell’iperspazio. Rose e Finn partono quindi alla ricerca di un misterioso hacker che dovrebbe aiutarli a trovare i codici per salire a bordo della nave imperiale. Intanto Rey scopre di avere una connessione mentale con Kylo Ren e si convince che Ben Solo si possa ancora salvare. Luke accetta di darle aiuto per sviluppare la Forza, seppure di controvoglia. Kylo Ren però incita la ragazza a liberarsi di Luke e a spingerlo a raccontargli cosa è davvero accaduto fra zio e nipote. Le versioni di Kylo e di Luke sono diverse, ma entrambi altrettanto inquietanti. Incapace di convincere Luke a seguira, Rey parte per andare ad aiutare i suoi amici, con l’idea però di recarsi prima da Kylo Ren per farlo tornare al lato della luce.

Arrivederci per la prossima avventura!!!!!!!!!!!!

 

Lavoro fatto da: Giulia Barni e Giulia Vignati  3°a

Fonte immagini: Google

Fonte testo: Leonardo.it

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...