IL NUOVO ESAME: TUTTE LE REGOLE DA SAPERE.

Esame terza media 2018:

La riforma dell’esame di terza media 2018 è stata approvata, la ministra Valeria Fedeli ha firmato il decreto che applica le nuove regole indicate dalla Buona scuola.

NUOVO TEST INVALSI 2018

 

Le prove Invalsi non fanno più parte dell’Esame ma ha come scopo quello di fotografare il livello di competenza delle ragazze e dei ragazzi per sostenere il miglioramento del sistema scolastico. Restano Italiano e Matematica, si aggiunge l’Inglese. Le prove si svolgeranno ad aprile – tra il 4 ed il 21 – al computer. La partecipazione influenzerà per l’accesso all’Esame, ma non inciderà sul voto finale.

AMMISSIONE ALL’ESAME DI TERZA MEDIA 2018

 

Per poter sostenere l’Esame, gli studenti del terzo anno delle scuole secondarie di I grado dovranno:

  • non aver ricevuto sanzioni disciplinari che comportano la non ammissione all’Esame;
  • aver partecipato alle prove Invalsi di Italiano, Matematica e Inglese;
  • aver frequentato almeno ¾ del monte ore annuale.

NUOVA PROVA ITALIANO ESAME TERZA MEDIA 2018

 

Le tracce per la prova di italiano dovranno comprendere:

  • un testo narrativo o descrittivo;
  • un testo argomentativo, che consenta l’esposizione di riflessioni personali;
  • una traccia di comprensione e sintesi di un testo letterario, divulgativo, scientifico.

La prova potrà essere strutturata anche in più parti, mixando le tre diverse tipologie.

NUOVA PROVA DI MATEMATICA ESAME TERZA MEDIA 2018

 

Lo scritto di matematica si pone l’obbiettivo di accertare la capacità di rielaborazione e di organizzazione delle conoscenze, delle abilità e delle competenze acquisite nelle seguenti aree:

  • numeri;
  • spazio e figure;
  • relazioni e funzioni;
  • dati e previsioni;

La prova sarà strutturata con problemi articolati su una o più richieste e quesiti a risposta aperta.

PROVA DI LINGUA STRANIERA ESAME TERZA MEDIA 2018

 

Lo scritto di lingua straniera si rifà a parametri europei. Gli studenti, infatti, dovranno dimostrare di aver raggiunto per l’Inglese il livello A2 del Quadro comune europeo di riferimento e l’A1 per la seconda lingua. Ecco le nuove tipologie di tracce con cui gli studenti dovranno confrontarsi:

  • Questionario a risposta chiusa o aperta;
  • Completamento di un testo;
  • Riordino, riscrittura o trasformazione di un testo;
  • Elaborazione di un dialogo;
  • Elaborazione di una lettera o mail personale;
  • Sintesi di un testo.

COLLOQUIO E VOTO FINALE per ESAME TERZA MEDIA 2018

 

L’orale dell’esame di terza media ha l’obiettivo di valutare le capacità di argomentazione, di risoluzione di problemi, di pensiero critico e riflessivo, di collegamento fra le varie materie oggetto dell’esame.
Il voto finale viene determinato dalla media fra il voto di ammissione e la media dei voti delle prove scritte e del colloquio. Ai più meritevoli potrà anche essere assegnata la lode.

Crivelli Martina, Ceriotti Carolina 3A

(Fonte informazioni:  https://www.studenti.it/esame-terza-media-2018.html )

(Fonte immagini: Google)          

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...