giornata della memoria

La Giornata Della memoria, per non dimenticare l’orrible tragedia

Domani, il giorno 27 Gennaio, è la Giornata della Memoria dedicata alla commemorazione dell’Olocausto, per non dimenticare l’orribile tragedia.

Il 27 gennaio è il giorno in cui nel 1945 i soldati dell’Armata Rossa fecero il loro ingresso nel campo di concentramento di Auschwitz e liberarono i prigionieri sopravvissuti. L’arrivo ad Auschwitz svelò al mondo l’atrocità e l’orrore della Shoah, lo sterminio degli ebrei. Per ricordare quei tragici fatti perpetrati, le persecuzioni, le leggi razziali e la deportazione nei campi subita da milioni di persone dal 2000 l’Italia ha istituito il “Giorno della Memoria”.

Per celebrare la commemorazione sono state proposte molte iniziative a Milano. Ad esempio:

Venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 gennaio sarà aperto il memoriale della Shoah, al binario sotterraneo 21, da dove partirono i convogli con i deportati con visite ogni mezz’ora dalle 10 alle 17,30. Qui è possibile vedere non solo i vagoni nella loro sede originale ma anche una serie di filmati d’epoca, molti inediti, messi a disposizione dall’Istituto Luce.

Da mercoledì 24 a domenica 28 gennaio, al Piccolo Teatro Studio Melato (via Rivoli 6) andrà in scena lo spettacolo “Matilde e il tram per San Vittore. Attraverso le voci di madri, mogli, sorelle e figlie dei deportati, viene messo in luce il “non eroismo” di chi si oppose al nazifascismo. Lo spettacolo, scritto da Renato Sarti, è stato promosso e prodotto con il sostegno di Aned e il patrocinio di Anpi.

Sabato 27 gennaio, alle ore 18.30, nella Galleria Vittorio Emanuele, si terrà iI Flash mob “Triangolo rosa” in ricordo delle migliaia di vittime perseguitate e deportate nei campi di concentramento, a causa del loro orientamento sessuale. Nei lager, le persone omosessuali erano contrassegnate con un triangolo rosa (gay) o nero (lesbiche), subivano umiliazioni e torture e venivano sottoposte a brutali sperimentazioni fino alla morte.

Queste sono sole tre delle tantissime iniziative ideate per non dimenticare questa tragedia.

Perché solo ricordando e riflettendo su quello che successe anni fa, riusciremo ad evitare in futuro un altro orribile episodio come quello dell’Olocausto.

Risultati immagini per giornata della memoria

Emma Castiglioni, Irene Strada 3D

Fonte testo: il Giorno

Fonte immagini: Google

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...