CELEBRAZIONE DELLA GIORNATA DELLA MEMORIA

Nel giorno della giornata della memoria, cioè il 27 gennaio, i ragazzi vanno a scuola e i professori di solito organizzano qualche programma come guardare un film che parli di quella giornata memorabile.

Tra i film più visti e conosciuti di questo genere ricordiamo:

– Il bambino con il pigiama a righe:
Trama: Bruno è un bambino di otto anni sempre alla ricerca di avventure. Insieme  alla sua famiglia, deve però abbandonare Berlino, la città in cui ha sempre vissuto. Nel 1942 l’ Europa è invasa dalla seconda guerra mondiale e Bruno con la sorella e i genitori si trasferisce in campagna dove nota alcune baracche e vede anche degli uomini lavorare.  All’ inizio credeva che quella fosse una fattoria però non capiva perché i “contadini” indossavano uno strano pigiama a righe. Bruno quando si avvicina al campo incontra Shmuel e anche il suo nuovo amico indossa quel pigiama a righe. Sua madre gli dice che in quei forni da dove usciva del fumo vengono bruciati soltanto vecchi vestiti. Più tardi però, Bruno capirà che non è un gioco ma è ormai troppo tardi.

– Mi ricordo di Anna Frank:
Trama: Hanneli Goslar e Anna Frank sono due migliori amiche ebree di origine tedesca che vivono ad Amsterdam. Purtroppo sono state costrette ad abbandonare la Germania in seguito all’avvento al potere di Hitler. La loro amicizia è molto profonda ma saranno costrette a dividersi. Le due ragazze si trovano nel campo di concentramento di Bergen-Belsen, e purtroppo Hanneli con sua sorella perde la vita. L’ unico sopravvissuto della famiglia è il padre di Anna e quando scopre che la sua famiglia è morta decide di pubblicare il diario di sua figlia.

– Schindler’s List:
La caratteristica di questo film è di essere stato girato in bianco e nero tranne quattro scene.
Trama: Oscar Schindelr era un industriale tedesco. Nella sua fabbrica gli vengono assegnati alcuni centinaia di ebrei come operai in una fabbrica di pentole. All’ inizio li sfrutta ma poi capisce che non è giusto e li salva. Schindler trasforma questa iniziativa in una vera e propria missione, salvando così 1200 ebrei ( la famosa lista ) che sarebbero sicuramente morti nel campo.

Oltre ai film, i professori (soprattutto quelli di storia) spiegano anche cos’ è successo in quel periodo e le leggi di Hitler,consigliando qualche libro da leggere … per esempio:
-Il bambino con il pigiama a righe.

-Un amico ritrovato .

-Il diario di Jorg.

-Arrivederci ragazzi.

-L’ isola in via degli uccelli.

-Anna Frank.

In questo modo molte scuole (soprattutto dalle scuole medie in su) fanno conoscere ai ragazzi l’ orrore della dittatura di Hitler, delle sue leggi e del nazismo.

giornata della memoria

3D, Emma Vireca e Irene Pallavicini

(fonte immagine: google).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...