Leggere a voce alta aiuta davvero a memorizzare sul lungo termine?

Un recente studio conferma che leggere un testo ad alta voce ne aiuta la memorizzazione sul lungo termine. Fondamentale nel processo l'”effetto di produzione”.

Leggere a voce alta comporta rielaborare il testo sia quando lo si pronuncia, che quando ci si ascolta.

È più facile ricordare un testo, se lo si legge ad alta voce. La conferma di questa saggezza popolare viene da uno studio dell’Università di Waterloo (Canada) su 95 volontari. Di grande importanza per la memoria a lungo termine è il cosiddetto effetto di produzione, ovvero il pronunciare le parole (e riascoltarle).

ATTIVARE LA MEMORIA… Ai 95 partecipanti è stato fatto memorizzare un testo in 4 diversi modi: leggendolo fra sé, ascoltandolo dalla lettura di qualcun altro, ascoltando la registrazione di sé stessi e leggendolo 

Imane Nafi classe 3D

(fonte testo : focus)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...