reparto di un ospedale con degli infermieri e un letto

Bimba di 2 anni e mezzo ricoverata: stupefacenti nel sangue

Il 22 Dicembre, i medici dell’ospedale San Matteo di Pavia, hanno trovato delle tracce di cocaina, hashish e marijuana nelle urine e nel sangue di una bimba di due anni e mezzo. Arrivata all’ospedale Humanitas di Rozzano in un’ambulanza, chiamata precedentemente dal padre, che ha trovato la figlia priva di sensi, l’ospedale però non presenta un reparto di pediatria, è stata quindi trasferita da in ambulanza al San Matteo di Pavia.  La bimba, che vive in provincia di Milano assieme ai genitori, è stata sottoposta a degli esami di sangue e urina, a una Tac e a una risonanza magnetica che hanno subito rivelato la presenza di droga, permettendo ai medici di riuscire a salvarla. E’ stata dimessa, ma con la promessa (mantenuta) che i genitori l’avrebbero riportata il giorno dopo per un controllo. Ora è stata affidata al tribunale dei Minori al reparto pediaImmagine correlatatrico dell’ospedale, insieme alla madre, è stata inoltre aperta un’inchiesta per capire come mai nella piccola era presente della droga. I giudici hanno anche deciso di togliere per ora la responsabilità genitoriale, il legale dei genitori, Antonio Savio, chiederà che la bimba venga affidata agli zii che vivono a Brescia.

 

Fonte testo: giustizianews24 e La Repubblica

Fonti immagini: corriereagrigentino e meteoweb

Emma Pirone 3°C

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...