FIGLI E GENITORI

FIGLI E GENITORI

Ad un certo punto della vita di ogni persona, a cavallo tra l’infanzia e l’età adulta, c’è un periodo pieno di cambiamenti sia fisici, sia psicologici, questa è l’adolescenza (il periodo più temuto dai genitori). Il problema più grande in questo periodo è il confronto con i genitori che diventano sempre più oppressivi. I genitori hanno da ridire tutto: sulla moda e sul modo di vestirsi, sul fatto di truccarsi in modo esagerato o di ritornare a casa più tardi del solito, inoltre hanno la tendenza di controllare le amicizie. In realtà è difficile che un ragazzo viva bene la sua adolescenza senza scambiare nessuna opinione con gli adulti che finora sono stati il suo punto di riferimento. Fino a qualche anno fa i genitori apparivano perfetti, sempre pronti a risolvere tutto, poi da un giorno all’altro non riescono a capire che i loro figli stanno crescendo. La prima sensazione che i ragazzi hanno nei confronti dei genitori è del tutto simile a un rifiuto istintivo: “siamo grandi, vogliamo fare da soli!”. Molto spesso i litigi sono un modo per costruire un rapporto non più da bambino ma da adulto, semplicemente perché i ragazzi sono pieni di nuove opinioni, idee molto nette da esprimere. Per un ragazzo anche se non timido è difficile parlare e confidarsi con un genitore, ma risulta molto più facilmente confidarsi con un coetaneo. Svolgere il ruolo di genitore e di figlio non è semplice, ma aiutandosi reciprocamente diventa molto più facile.

Georgiana Curic 3°A

Fonte: https://www.google.it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...