SF100: SCUDERIA FERRARI MONDIALE 2020

Martedì 11 febbraio al teatro municipale di Reggio Emilia, è stata presentata la nuova SF100, in onore del millesimo Gran Premio che la Ferrari disputerà nel corso dell’estate.

Il Cavallino Rampante ripartirà con l’obiettivo di combattere per il Mondiale piloti e costruttori con Mercedes e Red Bull, ha detto il presidente Ferrari John Elkann.

 

La nuova macchina verrà guidata dal quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel e il predestinato Charles Leclerc, che ha concluso il novembre scorso la prima stagione in Ferrari, conclusa con due vittorie (Belgio e Monza) e 7 pole position.

La Scuderia dovrà reagire dopo l’ultima stagione praticamente fallimentare, terminata con il quarto e quinto posto nel Mondiale piloti di Leclerc e Vettel, 3 vittorie (due per il monegasco e una per il tedesco), ma soprattutto molte delusioni e vittorie sfumate, con numerosi problemi di affidabilità.

Queste le parole del team principal Mattia Binotto: “Sembra molto simile a quella dell’anno scorso, ma all’interno molto diversa.” Capiremo le differenze in pista già con l’inizio dei test pre-stagionale a Barcellona, il 19 febbraio, per prepararsi al debutto stagionale previsto per il Gran Premio d’Australia domenica 15 marzo.

Iniziamo a parlare degli sviluppi della macchina rispetto alla Ferrari 2019. Ci sono stati interventi per correggere le debolezze aerodinamiche riscontrate nel 2019, mentre il motore dovrà spingere come quello dell’anno scorso (si può capire facilmente dalle due vittorie nelle piste in cui si raggiungono le velocità più elevate, come Spa in Belgio e Monza in Italia). Come abbiamo già detto anche l’affidabilità deve migliorare, perché i Mondiali si vincono con la costanza. Ma anche i piloti dovranno essere perfetti, senza commettere errori gravi come l’anno scorso (i più clamorosi Vettel a Silverstone quando tamponò Max Verstappen e Leclerc a Baku quando in qualifica si andò a stampare contro il muro del Castello). Tutti i tifosi Italiani sperano in una grande Ferrari, e così siamo sicuri che sarà. FORZA FERRARI!

FONTE: Corriere dello Sera/Sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...