Coronavirus:precauzioni per non prenderlo

Il Coronavirus responsabile della Covid-19 fa parte di una famiglia di virus che può provocare dal più semplice raffreddore a malattie respiratorie molto gravi.
Bisogna fare molta attenzione perché la caratteristica principale di questo virus è la facilità con la quale viene diffuso: attraverso la saliva, quindi, starnutendo o tossendo e con i contatti stretti tra persone, come le strette di mano dopo aver toccato oggetti contaminati dal virus.
I sintomi principali prevedono tosse, febbre e difficoltà a respirare e, nei casi più gravi, potrebbe nascere polmonite e portare alla morte. C’è anche da dire, però, che gli individui deceduti a causa di questo virus sono persone dai 60 anni in su con precedenti problemi respiratori, polmonari, o con un sistema immunitario già compromesso da precedenti patologie, come i malati oncologici. Purtroppo non è ancora stato creato un vaccino perché, essendo un virus scoperto da poco, ci vuole molto tempo per realizzarlo.
Detto questo non ci si deve far prendere dal panico poiché ci sono alcuni piccoli accorgimenti che si possono prendere per evitare di essere contagiati e di contagiare più persone:


– lavati le mani con acqua e sapone per eliminare i possibili germi presenti sulle mani (per un lavaggio completo ed efficace ci vogliono dai 20 a i 60 secondi);
– quando si sente il bisogno di starnutire o tossire lo si può fare nell’avambraccio interno al posto di utilizzare le mani;
– mantieni la distanza di almeno un metro dalle altre persone, soprattutto quando starnutiscono o tossiscono, per evitare di essere contaminato dal virus presente nella saliva;
– se cominci a presentare sintomi come febbre, tosse o difficoltà respiratorie e sei stato a stretto contatto con una persona proveniente, o che è recentemente stata in Cina con difficoltà respiratorie puoi chiamare il numero gratuito 1500, istituito dal Ministero della Salute;
– se presenti sintomi lievi e non sei stato a stretto contatto con persone provenienti dalla Cina    rimani in casa fino a quando i sintomi non saranno cessati applicando le norme d’igiene prima elencate.

Accorgimento più importante di tutti è non farsi prendere dal panico e attenersi solo alle fonti ufficiali.

http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioFaqNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=228

Foto "divieto" coronavirus

Credits foto: pixabay.com

Sofia Salieri 3A

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...