asteroidi

TRIPLICANO GLI IMPATTI DEGLI ASTEROIDI SULLA TERRA

Nel corso degli ultimi 290 milioni di anni, il numero di impatti degli asteroidi sulle superfici lunare e terrestre è aumentato fino a diventare il triplo rispetto a 700 milioni di anni fa. Ciò è stato affermato dai ricercatori dell’università di Toronto, dopo aver analizzato il suolo lunare. L’ipotesi tratta da questo studio si basa su immagini e dati termici forniti dalla sonda della NASA ‘’Lro’’ (Luna Reconnaissance Orbiter). Gli scienziati sono quindi riusciti tramite alcuni calcoli, a risalire all’età dei crateri più grandi con meno di 1 miliardo di anni. Dopo aver confrontato quest’ultimi con crateri esistenti sulla Terra che risalgono anch’essi a quel periodo e aver trovato delle similitudini, hanno potuto affermare che il numero di collisioni degli asteroidi è triplicato sia sulla Terra che sulla Luna.  Fino a non molto tempo fa, si pensava che la Terra avesse perso gran parte dei suoi crateri a causa della tettonica a placche. Tuttavia, il risultato dei nuovi studi dimostra la falsità di questa teoria. È stato infatti affermato che prima c’erano meno crateri perché meno asteroidi sono venuti a contatto con le superfici della Terra e del suo satellite. Il motivo dell’aumento degli asteroidi non è ancora molto chiaro. Si suppone che sia stato causato dalle collisioni avvenute nella cintura di asteroidi presente tra Marte e Giove, che potrebbero aver provocato la creazione di detriti che hanno poi raggiunto la parte interna del Sistema Solare.

A cura di Letizia Livraghi 3A

Informazioni tratte da: https://www.repubblica.it/scienze/2019/01/18/news/asteroidi_impatti_sulla_terra_triplicati_in_290_milioni_anni-216854420/

 

Annunci

Torna il massacro dal festival di Yulin, proteggete i vostri amici animali…

Terrore e crudeltà. Ormai sono queste le parole che si associano quando si pensa al Festival di Yulin che anche quest’anno arriva puntuale con il solstizio d’estate e toglie la vita in maniera crudele a migliaia di cani (ma anche gatti) che diventano l’alimento centrale di questa manifestazione. Continua a leggere

chi è la befana?

La befana è una figura legata alle festività natalizie, è diffusasi in tutta la penisola italiana, meno conosciuta nel resto del mondo. tradizionalmente si tratta di una donna molto anziana che vola su una logora scopa, per fare visita ai bambini nella notte tra il 5 e il 6 gennaio, e riempire le calze lasciate da essi, appositamente appese sul camino o vicino a una finestra.si dice generalmente che i bambini, che durante l’anno si sono comportati bene riceveranno dolci, caramelle…a differenza di quei bambini si sono comportati male trovano le calze riempite con del carbone.

L’origine fu forse connessa a un insieme di riti propiziatori pagani, risalenti al X/VI secolo a.C.

Altro frequente errore di “immagine” della Befana è quello relativo al sacco dei doni: in realtà la vera Befana porta i suoi regali o il suo carbone in sacchi di iuta che assumono la forma di calzettoni enormi.

fonti scritto: wikipedia

fonti immagine: reggionline.com

fatto da: Enrico sartorio 3c