PewDiePie

ATTENTATO IN NUOVA ZELANDA: LA QUESTIONE PEWDIEPIE

Nel video dell’attacco terroristico registrato da uno degli attentatori, vengono invitati tutti gli spettatori ad iscriversi al canale YouTube di PiewDiePie, uno youtuber svedese che detiene il record di iscritti nella piattaforma di streaming.

Continua a leggere

Challenge: i nuovi giochi

Oggi in tutto il mondo si parla di challenge, ma cosa sono in realtà?

In inglese è sinonimo di sfida infatti la challenge è proprio una sfida tra amici. Potete fare alcune challenge come intrattenimento durante le feste di compleanno o quando siete con amici e avete voglia di sfidarvi tra di voi con divertentissimi giochi. Attenzione però, non tutte le challenge sono divertenti e piacevoli… ce ne sono di vari generi e molte di queste vengono considerate pericolose o spaventose.

Questi giochi sono diffusi su internet, grazie a You Tube o nei social network,dove le persone postano video in cui le mettono in pratica con amici o anche soli.

Le challenge più usate sono:

la “ Whisper Challenge”: è un specie di gioco,che consiste nel capire il labiale dell’altro mentre si ascolta la musica ad alto volume. Vince chi capisce più in fretta il maggior numero di frasi possibili.

la ”Yoga  Challenge”: i giocatori si sfidano con delle posizioni di yoga e quelli che riescono a fare più posizioni vincono.

La “Mannequin challenge”: consiste nel registrare un gruppo di persone completamente immobili, come appunto dei manichini con un sottofondo musicale.

“Charlie Charlie challenge”: si prende un foglio di carta e si posizionano due matite in modo da formare una croce, poi negli spazi tra le linee si scrive “si” nel primo spazio,”no” in quello affianco mentre per gli spazi sotto il contrario, si dice che questo gioco invochi i fantasmi.

“The floor is lava challenge”: è una challenge molto usata, in cui quando una persona grida “the floor is lava” ed i suoi amici devono saltare su qualunque cosa a loro disposizione per non toccare il pavimento che appunto si è trasformato in “lava”.

Zazzera Cristina- Squillace Giada 3D

Fonti immagini: Google

Logan Paul scandalizza YouTube

Logan Paul è stato costretto a scusarsi e a togliere il video della circolazione dopo le critiche che gli sono piovute addosso, soprattutto dal Giappone. Il 22enne youtuber americano (i cui video su YouTube sono seguiti da 16 milioni di persone, e ha lo stesso numero di follower su Facebook e Instagram,) «per la prima volta» (come lui stesso racconta) è stato costretto a scusarsi per «un errore che non aveva mai fatto prima»

Continua a leggere